email

Come aggiungere controlli a schermata personalizza di WordPress

Ti trovi in:
  1. blog Come aggiungere controlli a schermata personalizza di WordPress

Pubblicato il , aggiornato il 9 Novembre 2021

Come aggiungere controlli a schermata personalizza di WordPress? Se anche tu vuoi creare funzioni personalizzate nel tuo tema child per poterle facilmente modificare dalla schermata “Personalizza”, sei nel posto giusto.

In questa guida vedremo le funzioni e i metodi della classe $wp_customize, necessaria a personalizzare la schermata di backend.

In sintesi

  • funzione $wp_customize->add_panel() per creare pannelli nella schermata personalizza
  • funzione $wp_customize->add_section() per creare sezioni interne
  • funzione $wp_customize->add_setting() per salvare le informazioni
  • funzione $wp_customize->add_control() per creare i pulsanti di controllo per modificare il sito.

Importante:

Devi creare tutte queste funzioni nell’ordine descritto in precedenza per non causare errori sul tuo sito.

Se hai creato un pannello ma esso non contiene nulla, allora WordPress lo nasconderà in automatico.

Ecco il risultato finale

schermata personalizza modificata dal tema

Vediamo il codice:

code

Come aggiungere controlli a schermata personalizza di WordPress

Immaginiamo di voler aggiungere un campo immagine come opzione del tema nella schermata personalizza.

La prima cosa da fare è aprire il file functions.php del tuo tema child e creare questa funzione:

function ekw_customize_register( $wp_customize ) {
	//codice
}
add_action( 'customize_register', 'ekw_customize_register' );

L’hook “customize_register” serve proprio per inserire una funzione alla schermata personalizza di WordPress, nello specifico va a manipolare la classe WP_Customize_Manager che gestisce appunto la pagina.

Adesso dobbiamo inserire la funzione $wp_customize->add_panel() che serve appunto a creare un nuovo pannello, in questo modo:

function ekw_customize_register( $wp_customize ) {

$wp_customize->add_panel( 'ekw_custom_settings', array(
'title'          => 'Impostazioni Eureka Themes',
'description'    => 'Impostazioni generali di tutto quello che puoi modificare tramite il tema',
) );

}
add_action( 'customize_register', 'ekw_customize_register' );

Tieni sott’occhio il primo parametro della funzione, “ekw_custom_settings” perché è l’ID del tuo pannello (puoi scegliere quello che vuoi) e dovrà essere inserito nel resto del codice.

Con il codice già pronto qui sotto possiamo creare una sezione interna al pannello appena creato:

function ekw_customize_register( $wp_customize ) {

$wp_customize->add_panel( 'ekw_custom_settings', array(
'title'          => 'Impostazioni Eureka Themes',
'description'    => 'Impostazioni generali di tutto quello che puoi modificare tramite il tema',
) );

$wp_customize->add_section( 'login_page', array(
'title'          => 'Schermata login',
'panel'          => 'ekw_custom_settings',
) );

}
add_action( 'customize_register', 'ekw_customize_register' );

nel parametro “panel” dovrai inserire lo stesso ID che dell’oggetto panel creato prima.

Ora creiamo una impostazione che conterrà i valori inseriti dalla schermata personalizza:

function ekw_customize_register( $wp_customize ) {

$wp_customize->add_panel( 'ekw_custom_settings', array(
'title'          => 'Impostazioni Eureka Themes',
'description'    => 'Impostazioni generali di tutto quello che puoi modificare tramite il tema',
) );

$wp_customize->add_section( 'login_page', array(
'title'          => 'Schermata login',
'panel'          => 'ekw_custom_settings',
) );

$wp_customize->add_setting( 'login_logo', array(
'section'        => 'login_page',
'default'        => '',
) );

}
add_action( 'customize_register', 'ekw_customize_register' );

Ora vediamo il codice completo

function ekw_customize_register( $wp_customize ) {

$wp_customize->add_panel( 'ekw_custom_settings', array(
'title'          => 'Impostazioni Eureka Themes',
'description'    => 'Impostazioni generali di tutto quello che puoi modificare tramite il tema',
) );

$wp_customize->add_section( 'login_page', array(
'title'          => 'Schermata login',
'panel'          => 'ekw_custom_settings',
) );

$wp_customize->add_setting( 'login_logo', array(
'section'        => 'login_page',
'default'        => '',
) );

$wp_customize->add_control( new WP_Customize_Image_Control( $wp_customize, 'login_logo', array(
        'label' => 'Scegli logo',
        'placeholder' => 'Scegli logo',
        'description'    => 'Lascia vuoto per mantenere il logo di WordPress',
        'section' => 'login_page',
        'settings' => 'login_logo',
        'button_labels' => array(
                    'select' => 'Seleziona Logo',
                    'remove' => 'Rimuovi Logo',
                    ),
    )));

}
add_action( 'customize_register', 'ekw_customize_register' );

L’ultima porzione di codice inserita crea una casella di tipo immagine nella quale potrai cambiare il logo e cliccare su “pubblica”.

code

Come richiamare il codice nel frontend

Per richiamare il codice nel frontend ti basterà andare nella pagina in cui vuoi far apparire il tuo logo e utilizzare la funzione “get_theme_mod(‘login_logo’)”. Se vuoi ho scritto per te una guida su come usare questa funzione.

Il parametro che dovrai passare è quello che hai inserito come ID della funzione $wp_customize->add_setting.

Ti lascio il link alla documentazione ufficiale di WordPress.

Contattaci!

Preventivo sempre gratuito

Fabio Fresia, fondatore e titolare di Eureka Web di Asti

perm_device_information366 - 400 9542       emailinfo@agenziawebeureka.it

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message