email

Come aumentare vendite e-commerce

Ti trovi in:
  1. blog Come aumentare vendite e-commerce

Pubblicato il , aggiornato il 22 Aprile 2021

Come aumentare le vendite sul tuo sito e-commerce? Non è sufficiente creare un sito e caricare sopra qualche prodotto per aumentare i clienti del tuo negozio.

Ci sono diversi modi per farlo, in primo luogo dovrai curare il tuo sito e-commerce per renderlo bello ma anche funzionale e performante.

Inizia dalle parti tecniche. Se le pagine del tuo sito non si caricano abbastanza velocemente allora ti consiglio di passare ad un dominio più performante e ottimizzare immagini e codice.

Google dice che più del 60% degli utenti abbandonano un sito prima ancora che le pagine si siano caricate, quindi il primo passo per aumentare le vendite del tuo e-commerce è renderlo veloce.

Come aumentare vendite e-commerce

  1. La SEO

  2. Immagini accattivanti

  3. Pagine social

  4. Recensioni

  5. Promozioni, sconti ed email marketing

  6. Influencer

help_outline

Aumentare vendite e-commerce con la SEO

La SEO è l’insieme di tutte le tecniche, ragionamenti e operazioni che portano il tuo sito web tra i primi risultati di ricerca di Google.

Hai mai cliccato sulla seconda pagina dei risultati di ricerca? Nemmeno io. Ecco perché è necessario investire sulla SEO, non vorrai che i clienti vedano il sito dei tuoi competitor, acquistando da loro!

La SEO è una parte molto complessa perché dovrai ragionare su quali sono le parole chiave migliori a cui puntare e fare tanti esperimenti. Ricorda che non c’è nulla di certo nella SEO e sarà sempre Google a decidere qual è il sito migliore da mostrare ai suoi utenti.

Ti consiglio in questo caso di affidarti ad un consulente SEO, non pretendere di poter fare meglio di chi ha anni di esperienza.

help_outline

Le immagini sono fondamentali

Cosa attira di più la nostra attenzione? Le immagini e i video. La prima cosa che guardiamo di un prodotto online sono proprio le immagini, poi il prezzo ed infine i dettagli tecnici e le caratteristiche.

Questo metodo è conosciuto da tutti e viene applicato soprattutto nei supermercati: le persone non comprano prodotti brutti!

Hai fatto bene le foto? Sono dritte e ben illuminate? Il prodotto risalta nel contesto? Se la risposta è no allora è meglio rivedere le foto dei prodotti per renderle accattivanti.

help_outline

Pagine social

Un ottimo metodo per aumentare le vendite e-commerce è sfruttare i social. Con i social infatti puoi mostrare i tuoi prodotti e promuovere la tua azienda!

Avere un seguito è fondamentale, infatti più persone seguono la tua pagina, meglio apparirai agli occhi dei clienti che ancora non ti conoscono.

Con i social puoi anche pubblicare foto, video e consigli sui tuoi prodotti, rimandare gli utenti alle pagine del tuo sito e aumentare la tua visibilità tramite le condivisioni.

Puoi mostrare i tuoi post anche a persone che non seguono la tua pagina grazie alle sponsorizzazioni. Il tuo annuncio (a pagamento) verrà mostrato a persone interessate all’acquisto dei tuoi prodotti anche se non hanno messo “mi piace” alla tua pagina.

help_outline

Aumentare le vendite con le recensioni

Le recensioni hanno un forte impatto sulle persone e sono fondamentali nell’istante subito prima all’acquisto.

Tutti noi siamo condizionati dalle opinioni delle altre persone, al punto in cui: “Se piace a 10.000 persone sarà sicuramente un ottimo prodotto!

Le recensioni si occupano proprio di questo, danno un parere sul tuo prodotto alle persone che non ti conoscono.

Avere ottime recensioni infatti può determinare la vendita ad un cliente indeciso, oppure facilitare l’acquisto di nuovi prodotti anche da persone che già ti conoscono.

Non è tutto così semplice. Gli utenti infatti sono più propensi a lasciare recensioni negative piuttosto che positive. Anche le recensioni negative possono essere un punto di forza, basta rispondere in modo garbato e facendo di tutto per rimediare all’eventuale errore.

help_outline

Promozioni ed email marketing

Le promozioni sono molto importanti per le vendite infatti il risparmio generato dallo sconto è un incentivo molto forte a compiere l’acquisto.

La cosa fondamentale è non esagerare. Se i tuoi prodotti sono in sconto tutto l’anno allora i clienti capiranno che non si tratta di un vero risparmio e non acquisteranno.

Per iniziare sfrutta le occasioni importanti come black friday, festività o, ad esempio, il compleanno della azienda. Infine potresti creare qualche offerta speciale per pochi eletti, ad esempio per chi acquista ogni mese, chi richiede carte fedeltà oppure chi segue la tua pagina.

Per aumentare le vendite sul tuo e-commerce dovrai comunicare ai clienti le promozioni in corso e ci sono molti modi per farlo. puoi pensare alla promozione sui social o direttamente sul sito ma il modo più efficace è di sicuro la newsletter.

La newsletter infatti è rivolta a clienti che ne fanno richiesta, quindi sono interessati ad acquistare il tuo prodotto.

L’unico errore che dovrai sempre evitare è quello di inviare solo offerte e sconti tramite la newsletter. Facendo così infatti il messaggio che trasmetti è di un’azienda focalizzata sulle vendite con nessuna attenzione per il cliente.

I clienti infatti non sono pecoroni che pendono dalle tue labbra ogni volta che gli mandi una mail ma vanno curati costantemente. Ogni tua promozione deve essere preceduta da almeno 7/8 mail con contenuti di valore, come consigli, novità del settore o curiosità sui tuoi prodotti.

La creazione di un blog può davvero aiutarti a generare contenuti di valore e aumentare le visite al sito.

help_outline

Influencer

Se tutti gli altri canali di questa guida sono già curati e avviati è arrivato il momento di promuovere i tuoi prodotti tramite l’influencer marketing.

Gli influencer sono persone con tantissimo seguito sui social (o su un sito) e hanno la capacità appunto di “influenzare” le decisioni degli utenti che li seguono.

Avere molti follower infatti è sinonimo di credibilità e, automaticamente, tutto quello che viene promosso nei loro video è ottimo.

Piccolo accorgimento: non pensare di vendere qualsiasi cosa a qualunque prezzo grazie agli influencer per un semplice motivo.

Gli influencer non lavorano per te e non sono obbligati a parlare bene del tuo prodotto!

Loro si limitano infatti a elencare vantaggi e svantaggi e a dare un opinione personale del tuo prodotto. Solo se il prodotto è veramente di ottima qualità e conveniente allora verrà promosso al loro pubblico.

Contattaci!

Preventivo sempre gratuito

Fabio Fresia, fondatore e titolare di Eureka Web di Asti

perm_device_information366 - 400 9542       emailinfo@agenziawebeureka.it

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message