whatsapp
keyboard_arrow_down Contatti

Sabato

02

Settembre 2023

Come collaborare con un influencer per ottenere più visibilità

Come collaborare con un influencer per ottenere più visibilità

  1. blog Come collaborare con un influencer per ottenere più visibilità
event_available
schedule

Scoprire come collaborare con un influencer potrebbe farti ottenere il successo che attendevi per la tua attività e il tuo brand.

Molte aziende si affidano a questi professionisti del web perché il mercato cambia continuamente e la pubblicità tradizionale sta perdendo efficacia.

Collaborare con un influencer potrebbe aiutarti a ottenere maggiore visibilità e a raggiungere un numero maggiore di clienti.

Se per caso fossi appena atterrato da Marte e non sapessi nulla sugli influencer ecco che in questo articolo ti spiego quanto guadagna un influencer e cosa fa.

Quali sono le piattaforme più usate e perché?

Molti influencer che collaborano con le aziende e creano contenuti ADV prediligono alcuni social rispetto ad altri.

I social maggiormente usati sono Youtube, Instagram e Tik Tok, mentre Facebook ha perso efficacia soprattutto per le fasce di età più giovani

Questa scelta è dettata dal pubblico degli influencer, che prediligono l’uso di questi tre social, ovviamente il contenuto va pubblicato dove può ottenere maggior successo.

Se vuoi provare a capire qualcosa di più su questi social ti consiglio questi articoli:

Cosa fare prima di collaborare con un influencer?

Prima di proporre un contratto e iniziare la collaborazione con un influencer è importante avere alle proprie spalle un’azienda solida.

Se vendi prodotti devi avere un magazzino ben organizzato oltre alla possibilità di far fronte a numerosi ordini; se invece vendi servizi devi garantire ai clienti personale preparato su cui fare affidamento.

È fondamentale sapere che a seconda della popolarità dell’influencer scelto cambia ovviamente il compenso da pattuire e anche la risposta del pubblico.

Molto importante, prima di collaborare con un influencer devi sistemare la tua presenza sul web: le informazioni devono essere chiare e complete, il sito veloce e senza problemi di navigazione e lo stile grafico deve essere uniforme.

Consigli per collaborare con un influencer

Prima di iniziare una collaborazione con un influencer ti consiglio di informarti su di lui, capire quale pubblico lo segue e scoprire se i suoi followers possono diventare tuoi clienti.

Non tutti gli influencer fanno al caso tuo, bisogna che condividano i valori del brand e che si occupino di contenuti che possano essere inerenti al tuo brand.

Certo, se si lascia spazio alla creatività di questi professionisti, spesso anche gli abbinamenti più improbabili possono avere molto successo!

Condividere i valori è fondamentale perchè senza argomenti in comune la collaborazione è destinata a fallire.

Collaborare con un influencer può essere molto vantaggioso per la tua azienda, ma allo stesso tempo ti espone alle critiche di un pubblico molto vasto.

Ti consiglio di controllare sempre bene prima di pubblicare i tuoi contenuti, il minimo errore può portare a una serie di fraintendimenti e alla creazione di un’immagine negativa della tua azienda.

Se si sceglie un influencer, inoltre, si dovrebbe apprezzare il suo modo di creare contenuti e il tipo di contenuti che crea.

Per questo ti consiglio di lasciare libero spazio alla creatività dell’influencer, in fondo lui sa benissimo come piacere al suo pubblico!

Contenuti troppo forzati risulterebbero finti e otterrebbero l’effetto opposto a quello desiderato.

Tipi di collaborazioni

Esistono diversi modi di collaborare con un influencer, uno dei più comuni consiste nell’invio dei propri prodotti in modo da inserirli nei contenuti social.

Un altro modo molto comune di collaborare consiste nel pattuire con questi professionisti la creazione di contenuti sponsorizzati, le cosiddette ADV, sia sotto forma scritta, di immagine o di video.

Si può anche decidere di inviare alcuni prodotti omaggio all’influencer nella speranza che li provi e che decida di parlarne con i suoi followers, ma senza un contratto scritto di collaborazione ovviamente non ha nessun obbligo nei tuoi confronti!

Inviare dei codici sconto è un modo molto efficace di acquisire clienti, gli influencer condividono questi codici sconto con i propri followers che saranno tentati dal prezzo inferiore grazie allo sconto.

Ma come collaborare con un influencer in modo più creativo?

Puoi proporre all’influencer di diventare brand ambassador e sottoscrivere un vero e proprio contratto a lungo termine, questo ti permette di richiedere l’esclusività nel tuo settore.

Puoi proporre inoltre la creazione di guest post per i tuoi profili social o il tuo blog.

Se la persona che hai scelto si adatta al tuo stile e al tuo prodotto potresti chiedere di creare un contenuto esclusivo per te.

Una cosa che funziona molto sopratutto negli ultimi anni è creare un prodotto esclusivo con la collaborazione dell’influencer scelto.

Organizzare un evento con la partecipazione di più influencer può richiedere molto lavoro, ma il brand può avere un forte impatto.

Il motivo potrebbe essere un’inaugurazione, una festa, la presentazione di un nuovo prodotto o una collezione.

Perché collaborare con un influencer

Perché collaborare con un influencer?

Il 40% delle persone si lascia influenzare nei suoi acquisti da ciò che viene proposto e dai consigli degli influencer.

Per questo sempre più aziende stanno instaurando rapporti di collaborazione con questi professionisti per cercare di aumentare la propria visibilità e le proprie vendite.

Inoltre uno studio della Wundermann Thompson Commerce mostra che il 25% dei giovani considera fondamentale l’opinione di un influencer, a tal punto da convincerlo all’acquisto.

Ultimo dato, ma non meno importante, il 57% dei consumatori acquista tramite la pubblicità sui social media e il 91% di loro tramite sponsorizzazioni realizzate con un influencer.

Perché collaborare con un influencer? I vantaggi

Gli influencer sono in grado di parlare ad un pubblico molto vasto, lanciare nuove mode e condurre molte persone all’acquisto.

Scegliere di collaborare con l’influencer giusto ti farà ottenere la visibilità che cercavi perché fra i suoi followers si nascondono i tuoi potenziali clienti, davvero interessati alla tua azienda e ai tuoi prodotti.

Le tue vendite inoltre aumenteranno grazie alla sponsorizzazione sui social media, ma anche al passaparola fatto dall’influencer e dai suoi followers.

Collaborare con l’influencer giusto

Se vuoi iniziare a collaborare con un influencer è bene che tu sappia che non tutti gli influencer fanno al caso tuo.

È fondamentale scegliere la persona che condivide con te valori e argomenti.

Per saperne di più ti consiglio di leggere il mio articolo su come collaborare con un influencer.

Inoltre c’è differenza tra micro e macro influencer, infatti ti porteranno a spese e risultati differenti.

Se vuoi conoscere la differenza tra micro e macro influencer, ma sapere anche qualcosa in più su questo argomento ti lascio qui il mio articolo su chi sono gli influencer.

Collaborare con un micro influencer

Ora che sai perché collaborare con un influencer vediamo i vantaggi di collaborare con un micro influencer.

A differenza dei macro influencer e delle celebrità i micro influencer sono ben conosciuti all’interno di una determinata nicchia di mercato.

I followers percepiscono in loro una certa autenticità, sono visti come persone affidabili e che sanno dare consigli molto utili.

Inoltre collaborare con i micro influencer avrà sicuramente un costo minore, le celebrità e i macro influencer applicano tariffe per molti inaccessibili.

Infine i micro influencer tengono davvero al loro pubblico, per questo analizzano bene una collaborazione prima di attuarla perché un semplice passo falso potrebbe fargli perdere la fiducia acquisita.

Questo permetterà alla tua azienda di ottenere una certa autorità e credibilità agli occhi del consumatore.

Nel caso dei micro influencer, i contenuti sono più autentici e credibili e la pubblicità è meno invasiva.

Il loro seguito è fedele e darà al tuo prodotto almeno una possibilità.

In breve ecco cosa puoi ottenere collaborando con un micro influencer:

  • costo minore
  • maggiore coinvolgimento nel pubblico
  • possibilità di parlare direttamente al tuo target
  • maggiore credibilità della tua azienda

Perché collaborare con un influencer può aiutare il mio sito web?

Collaborare con un influencer permetterà al tuo sito web di ottenere maggiore visibilità e riuscire a migliorare il suo posizionamento.

Fornire all’influencer codici sconto da inserire nei suoi contenuti o link diretti al tuo sito, genererà traffico in entrata.

I suoi followers infatti andranno quantomeno a curiosare sul tuo sito web e magari acquisteranno, questo migliorerà il tuo posizionamento SEO e l’autorità del tuo sito web per Google.

Se vuoi capire quanto questo sia vantaggioso ti consiglio di leggere cos’è la SEO.

Ti è piaciuto questo articolo?

favorite thumb_down
Autore articolo

Fabio

Sono un terribile realista. Pratico e determinato ma anche un grande sognatore, ecco perché do continuamente vita a nuovi progetti online e non. Nel 2019 ho fondato Eureka Web proprio per rendere possibile tutto questo. Insieme possiamo realizzare la tua idea!


Visita il sito
library_books

Leggi anche

Come creare hype
Scopri
cosa significa hype e come crearlo nel pubblico
Scopri
cos'è il packaging
Scopri

Contattami

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up