whatsapp
keyboard_arrow_down Contatti

Sabato

23

Dicembre 2023

come fare il backup di un sito web in wordpress

Come fare il backup di un sito WordPress

  1. blog Come fare il backup di un sito WordPress
event_available
schedule

Oggi voglio spiegarti tutti i modi per fare il backup del tuo sito web realizzato in WordPress o con qualsiasi altro CMS o applicazione.

In questa guida vedremo prima i metodi più semplici per poi addentrarci nei linguaggi di programmazione per eseguire backup personalizzati del sito o di qualche sua parte in particolare.

Ti è mai capitato di perdere i dati del tuo computer, documenti importanti oppure di cancellare per sbaglio alcune foto a cui tenevi particolarmente?

Succede più spesso di quanto non si creda e molte volte questi dati potrebbero essere recuperati solo facendo il backup! Ecco perché è essenziale affidarsi alla migliore agenzia web sul mercato, in fase di colloquio assicurati che prevedano backup regolari per il tuo sito!

Una perdita di dati potrebbe essere causata da:

  • Malfunzionamenti hardware
  • Attacchi hacker
  • Plugin e temi WordPress che creano errori o conflitti nel codice
  • Un tuo errore
  • Errori da parte di colleghi o chiunque possa avere accesso al sito

Un backup è essenziale anche in alcune situazioni normali come ad esempio:

Che cos’è il backup?

Il backup è la creazione di una copia dei tuoi dati su un supporto diverso da quello originale.

Backup significa letteralmente tornare indietro ed è proprio questo che fa: ti permette di recuperare dati che credevi persi e di tornare indietro fino al momento in cui li avevi!

Ricordi quando i documenti e le foto erano stampate su un supporto cartaceo e bastava farne una copia da conservare? Bene il backup funziona allo stesso modo, solo che la copia è su un supporto digitale e non cartaceo.

Quindi per mettere al sicuro foto e dati del tuo sito web non devi far altro che copiarli ad esempio in una chiavetta, ma anche su un software web apposito come Dropbox o Google Drive.

Ti consiglio di fare questa operazione il prima possibile per mettere al sicuro tutti i tuoi dati prima di rischiare di perderli!

Inoltre una buona abitudine è quella di creare più copie di backup su supporti diversi e di aggiornare costantemente questi file.

Ariadne's Arts

Shop Online di Spiritualità e Cristalli

Bracciale feng shui pixiu Drusa in ametista Incenso angel protection Pirite grezza Bracciale in occhio di tigre
Visita lo Shop

Fare il backup tramite pannello di controllo dell’hosting

La maggior parte dei provider di hosting offre la possibilità di eseguire il backup del tuo sito web direttamente dal pannello di controllo.

Questo può essere fatto manualmente o settando un programma di backup automatico.

Verifica le opzioni disponibili nel tuo pannello di controllo e segui le istruzioni fornite dal tuo provider di hosting per eseguire il backup.

Sull’hosting SiteGround, ad esempio, i backup vengono eseguiti regolarmente e puoi trovarli nella sezione “Sicurezza” sotto la voce “Backup”.

Con un semplice click potrai quindi ripristinare sul server tutti i file e i database di una data specifica.

backup con siteground

Fare il backup tramite un plugin di WordPress

Se stai utilizzando un CMS come WordPress, Joomla o Drupal, puoi utilizzare un plugin per semplificare il processo di backup.

Questo è uno degli aspetti da considerare quando scegli un tema o un plugin per WordPress, ci sono temi che hanno integrata questa funzione e, scegliendo il tema giusto, potrai risparmiarti l’installazione di un nuovo plugin.

I plugin di backup ti permettono di:

  • Programmare backup automatici
  • Specificare le cartelle e i file da includere nel backup
  • Conservare i backup su cloud storage o sul tuo server. 

Alcuni plugin popolari sono UpdraftPlus, BackWPup e VaultPress.

Il plugin UpdraftPlus, ad esempio, ha 3 milioni di installazioni attive e più di 7.000 recensioni positive. Le sue funzionalità sono:

  • Programmare backup con frequenza oraria, giornaliera, settimanale o mensile
  • Caricare un backup manuale
  • Inviare una mail all’amministratore con le info del backup
  • Scegliere quali file o database includere nel backup
plugin wordpress per fare il backup

Trovi questo e altri strumenti sotto la voce “Impostazioni” e “Backup di UpdraftPlus”

impostazioni plugin UpdraftPlus

Cerchi collaborazioni professionali?

Ecco cosa abbiamo creato per te

  • Portale online per professionisti
  • Suggerimenti di profili in linea con la tua riceca
  • Eventi, consigli, nuovi lavori, opportunità di collaborazione
  • Tutto in un unico portale completamente Italiano!

Compila il questionario per saperne di più

Eureka Web

Scopri di più

Servizio di backup online

Se preferisci un’opzione più automatizzata e sicura, puoi considerare l’utilizzo di un servizio di backup online. Questi servizi eseguiranno automaticamente backup regolari del tuo sito web e li salveranno in un server esterno.

Ciò ti garantisce che i tuoi dati siano protetti anche in caso di guasti del server principale. Alcuni dei servizi più popolari includono CodeGuard, BackupBuddy e Carbonite.

backup online con codeguard

Come eseguire il backup manuale di un sito WordPress

Ora veniamo alla parte più completa e sicura di tutte, ovvero i backup manuali. Con un backup manuale puoi:

  • Eseguire backup di tutto il sito o solo parti di esso
  • Conservare i backup in un posto comodamente accessibile
  • Testare l’efficacia del tuo backup e verificare che non sia corrotto
  • Scaricare sia i file del sito che i database, anche se hai un multisito

Per effettuare un backup manuale, la prima cosa da fare è scaricare FileZilla, un client FTP per accedere ai file del tuo sito web.

Dover aver effettuato l’accesso con le credenziali ricevute in fase di acquisto del dominio, dovrai semplicemente fare copia e incolla dei file presenti sul server in locale.

I file da copiare sono quelli nella directory principale del sito (che si chiama con il nome del tuo sito).

Alcuni server utilizzano la sottocartella “public_html”, se è presente, al suo interno troverai le cartelle principali di WordPress (wp_content, wp_includes e wp_admin) più altri file. Fai una copia di tutto.

Se hai esigenze particolari, ad esempio vorresti esportare solo i file di un tema o plugin che stai sviluppando, puoi creare uno script in php che esegua il download dei file da te scelti. Per farlo avrai bisogno di queste guide:

Come fare un backup del database di WordPress

Per completare il tuo backup dovrai anche scaricare i file del database di WordPress, altrimenti il tuo sito non funzionerà.

Per farlo dovrai accedere al pannello di controllo del tuo hosting e andare nella sezione “Database”, qualunque spazio web ne ha una. Se sono richieste credenziali di accesso dovrai inserirle, te le hanno fornite in fase di acquisto dello spazio web.

schermata iniziale php my admin

Ora non ti resta che:

  • Selezionare il database che vuoi esportare (clicca per vedere le tabelle)
  • Seleziona tutte le tabelle (al fondo hai seleziona tutto)
  • Clicca su “Se selezionati” e poi su “esporta”
  • Ti si aprirà questa finestra di dialogo
  • Non cambiare nessuna impostazione
  • Clicca su “Esegui”
esportare tabelle database sito wordpress per un backup

Puoi anche esportare solo le opzioni del tuo tema per importarle in altre installazioni WordPress con lo stesso tema.

Questo è possibile copiando il contenuto della cella “theme_mods_nome-tema” che troverai nella tabella “wp_options”.

Oppure puoi creare uno script in php che esporti in automatico questa tabella, sfruttando la funzione di WordPress get_theme_mod().

Buone abitudini sui Backup

Pianifica i backup regolari: Fare un backup una tantum del tuo sito web non è sufficiente. È importante pianificare i backup regolari per assicurarti che i tuoi dati siano sempre aggiornati. Determina la frequenza ideale per i tuoi backup in base alla frequenza con cui apporti modifiche al tuo sito web e alla quantità di dati che gestisci. Per un sito web che viene aggiornato spesso, una pianificazione giornaliera o settimanale potrebbe essere adatta, mentre per un sito web statico potresti optare per una pianificazione mensile.

Conserva più copie dei tuoi backup: Ogni volta che esegui un backup, assicurati di conservare copie multiple. In questo modo, se una copia viene compromessa o danneggiata, hai altre copie di backup da cui ripristinare. Puoi conservare i backup sul tuo server, su dispositivi di archiviazione esterni o sul cloud storage. È anche possibile considerare l’opzione di conservare copie dei backup su diversi luoghi fisici per una maggiore sicurezza.

Testa il ripristino dei backup: Eseguire il backup dei tuoi dati è solo metà del lavoro. Devi anche assicurarti che i tuoi backup siano utilizzabili per ripristinare il tuo sito web in caso di emergenza. Periodicamente, esegui un test di ripristino utilizzando i tuoi backup. In questo modo sarai sicuro che tutto il processo funzioni correttamente e che il tuo sito web possa essere ripristinato senza problemi.

In conclusione, fare il backup dei dati del tuo sito web è un passo cruciale per proteggere le informazioni e la continuità del tuo sito. Scegli il metodo di backup che meglio si adatta alle tue esigenze, pianifica i backup regolari e testa periodicamente il ripristino dei dati per garantire che tutto funzioni senza intoppi. È meglio investire tempo e risorse nella protezione dei tuoi dati ora, piuttosto che dover affrontare la perdita di dati successivamente

World Backup Day

Pensa che il backup è talmente importante da avere una giornata mondiale dedicata!

Il 31 marzo di ogni anno è il World Backup Day, la giornata mondiale interamente dedicata al backup e all’importanza di questo piccolo gesto.

L’impegno per il WBD è quello di diffondere l’importanza del backup tra amici e parenti dedicando parte della giornata, ma anche nei giorni successivi (è bene che diventi un’abitudine!), per mettere al sicuro i tuoi dati.

Il sito interamente dedicato al backup ci trasmette questo messaggio:

Giuro solennemente che il 31 marzo farò il backup dei miei documenti e ricordi preziosi.

Cosa aspetti a mantenere questa promessa?

Ti è piaciuto questo articolo?

favorite thumb_down
Autore articolo

Fabio

Sono un terribile realista. Pratico e determinato ma anche un grande sognatore, ecco perché do continuamente vita a nuovi progetti online e non. Nel 2019 ho fondato Eureka Web proprio per rendere possibile tutto questo. Insieme possiamo realizzare la tua idea!


Visita il sito
library_books

Leggi anche

Quanto costa comprare un dominio per un sito web
Scopri
Come scegliere i colori per un sito web
Scopri
come aumentare le visite sul tuo blog
Scopri

Contattami

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up