Come fare lead generation, guida per acquisire nuovi clienti

Come fare lead generation

  1. blog Come fare lead generation
event_available
schedule

Cerchi una guida su come fare lead generation per acquisire nuovi clienti? In questo articolo voglio spiegarti i passaggi fondamentali per generare contatti concreti e convertirli in clienti.

Sfatiamo subito i falsi miti: non esistono consigli magici o un metodo universale per attirare mille clienti al giorno ma solo tantissimo impegno, tanto lavoro e anche un pizzico di fortuna.

Chi promette la luna con il minimo sforzo ti sta solo prendendo in giro e ti usa come numero per aumentare le visite al suo articolo.

Tutti i migliori professionisti partono dall’analisi e dalla pianificazione, in seguito sviluppano i canali giusti, li migliorano costantemente e alla fine ottengono il tanto atteso lead. Perché non inizi anche tu dalle basi?

Ultima cosa prima di iniziare. Fare lead generation è un processo lento e ci vorranno mesi prima di ottenere i primi risultati concreti.

Tempo richiesto: 1 ora.

Come fare lead generation

  1. Definisci il pubblico

  2. Definisci la strategia

  3. Sviluppa i canali per raccogliere clienti

  4. I social

  5. Newsletter

  6. Blog

help_outline

Definire la strategia

Meglio avere le idee chiare all’inizio, piuttosto che partire allo sbaraglio sperimentando tutti i metodi possibili per generare contatti.

Prima di pensare alla vendita dovrai definire il tuo potenziale cliente e cercare più informazioni possibili su di lui. Quanti anni ha, quali sono i suoi interessi, quel’è il suo potere d’acquisto e molto altro.

Solo se sai a chi stai parlando potrai comunicare in modo efficace e fare lead generation.

Una volta definito il pubblico puoi occuparti della strategia migliore da adottare. In questa fase dovrai definire i canali migliori da sfruttare, i contenuti da offrire e il come questi contenuti possono portare all’acquisto.

help_outline

Canali per fare lead generation

I canali per fare lead generation sono i metodi e gli strumenti utilizzati per trasformare gli utenti in “lead” (contatti). I canali migliori sono soprattutto il lead magnet ma anche i social, il tuo blog le newsletter e molto altro.

Lead magnet

Il lead magnet è un contenuto, quasi sempre gratuito, che viene regalato ai clienti in cambio di informazioni di contatto, molto spesso la mail.

I contenuti sono il modo migliore per generare lead perché vengono intesi come un valore aggiunto, non come una promozione qualsiasi. L’importante è che siano interessanti per i lettori e soprattutto gratuiti. Nessuno vuole pagare per delle informazioni scadenti.

Facebook (social in generale)

I social sono un ottimo canale per promuovere i tuoi contenuti ma anche per sponsorizzare l’iscrizione alla newsletter o direttamente un prodotto.

Puoi infatti pubblicare gli articoli del tuo blog, curiosità, e guide oppure interagire con i clienti tramite sondaggi e questionari. Anche il numero di mi piace e le interazioni possono essere un valido strumento per misurare il coinvolgimento del pubblico.

Newsletter

La newsletter è un canale diretto e molto efficace. Attenzione però: è facilissimo perdere tutti i lead guadagnati al minimo errore.

Evita quindi di inviare solo promozioni e sconti perché hanno un altissimo tasso di disiscrizione. Manda piuttosto molti contenuti di valore (articoli e curiosità) e solo di rado le promozioni.

Lascia che siano i clienti a scegliere la frequenza con cui puoi inviare le mail, così da non infastidirli.

Blog

Il blog è un ottimo modo per creare contenuti di valore e aumentare le visite sul tuo sito web.

Puoi creare consigli, guide e curiosità sui tuoi prodotti da condividere con i tuoi clienti tramite newsletter e post sui social.

Link building

La link building vuol dire creare link che rimandano alle tue pagine, anche da altri siti web. Un link può condurre i lettori alla tua pagina prodotto che dovrà essere ottimizzata per invogliare all’acquisto in modo da creare lead.

Campagne sponsorizzate Google ADS

Con Google puoi creare degli annunci a pagamento nelle prime posizioni dei risultati di ricerca in modo da comparire sempre prima dei tuoi competitor e mostrare il tuo sito a utenti interessati.

Ora che sai quali sono i canali per fare lead generation spetta a te combinarli nel modo giusto per creare contatti validi. Non c’è un canale giusto o uno sbagliato ma semplicemente quello migliore per la tua strategia.

Il prossimo passo è trasformare i lead in clienti!

check_circle

Leggi anche

Come creare sottomenu backend WordPress con add_submenu_page()
Scopri di più
Come creare pagina di amministrazione backend WordPress
Scopri di più
Cos'è il marketing mix
Scopri di più
Perché analizzare i competitor
Scopri di più
Come creare controlli personalizzati per Wp customizer
Scopri di più
Come inviare dati dei form con Ajax serialize() a php
Scopri di più
Elenco icone Google in un array in codice php
Scopri di più
Come usare le chiavi API Google
Scopri di più

Contattaci!

Preventivo sempre gratuito

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up