Come recuperare elenco handle CSS e JavaScript in WordPress

Come recuperare elenco handle WordPress

  1. blog Come recuperare elenco handle WordPress
event_available
schedule

Se vuoi rimuovere o modificare alcuni file CSS o JavaScript di temi e plugin devi sapere come recuperare l’elenco handle di WordPress.

Per farlo ti servirà il codice già pronto che troverai in questa guida, in più ti mostrerò un modo semplice ma non sempre efficace per recuperare un elenco di handle.

Inserisci il codice qui sotto nel file functions.php del tuo tema, meglio se crei un tema child per non perdere le modifiche al primo aggiornamento.

Iniziamo subito:

Come recuperare elenco handle dal tuo sito WordPress

  1. Apri il file functions.php del tuo tema child

  2. Copia ed incolla questo codice php già pronto

  3. Vai sul tuo sito e guarda l’elenco handle stampato a video

Questa funzione stampa a video tutti gli handle dei CSS registrati sia nel backend che nel frontend del tuo sito WordPress

 add_action('wp_enqueue_scripts', function() {
   foreach( wp_styles()->registered as $script ) {
     $handle = $script->handle;
     echo $handle."<br>";
   }
 });

Questa funzione invece stampa a video l’elenco handle dei file JavaScript registrati.

add_action('wp_enqueue_scripts', function() {
 foreach( wp_scripts()->registered as $script ) {
     $handle = $script->handle;
     echo $handle."<br>";
 }
});

Allo stesso modo puoi stampare a video anche altri parametri della e funzioni wp_scripts() e wp_styles(), come ad esempio l’attributo src.

Ora che hai recuperato un elenco di handle puoi utilizzarli per rimuovere file css e JavaScript dal tuo sito WordPress, semplicemente richiamandoli nella funzione wp_deregister_script() o wp_deregister_style().

La variabile $script di questa funzione restituisce un oggetto contenente tutti i parametri degli stili o script. Se vuoi una lettura più semplice puoi convertire gli oggetti php in array tramite il type casting.

Per recuperare gli handle dei file CSS e JavaScript puoi anche aprire la consolo del browser facendo click con il tasto destro sul tuo sito e cliccando su “ispeziona”.

Ora dovrai cercare lo script che ti interessa nel codice sorgente e recuperare l’ID (script src=”www…..” id=”ID da recuperare”). Quello è l’handle dello script che stai cercando di rimuovere.

Questa soluzione non è sempre efficace, infatti l’ID potrebbe essere modificato dall’autore del plugin e quindi risultare diverso dall’handle che stai cercando.

check_circle

Leggi anche

Come creare sottomenu backend WordPress con add_submenu_page()
Scopri di più
Come creare pagina di amministrazione backend WordPress
Scopri di più
Cos'è il marketing mix
Scopri di più
Perché analizzare i competitor
Scopri di più
Come creare controlli personalizzati per Wp customizer
Scopri di più
Come inviare dati dei form con Ajax serialize() a php
Scopri di più
Elenco icone Google in un array in codice php
Scopri di più
Come usare le chiavi API Google
Scopri di più

Contattaci!

Preventivo sempre gratuito

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up