facebook email

Cos’è il marketing mix: le 4P

Ti trovi in:
  1. blog Cos’è il marketing mix: le 4P

Pubblicato il , aggiornato il 19 Dicembre 2021

Cos’è il marketing mix?

È l’insieme delle leve di marketing che l’azienda definisce e impiega per soddisfare le esigenze dei suoi clienti.

Il concetto di marketing mix è stato sviluppato nel 1960 da Edmund Jerome McCarthy che nel suo testo definisce le 4P.

È stato un approccio innovativo al marketing, soprattutto in quegli anni, che con alcuni approfondimenti e modifiche risulta attuale e utilizzato ancora oggi.

Se vuoi approfondire le modifiche e gli aggiornamenti del marketing mix ti lascio il mio articolo da leggere.

Il modello delle 4P è universale e può essere impiegato nello studio e nella strategia marketing di business molto diversi fra loro.

In ottica strategica il marketing mix è lo studio degli elementi che compongono il marketing  e che possono essere manovrati per soddisfare i clienti.

help_outline

Cos’è il marketing mix? Le 4P

Vediamo ora quali sono gli elementi su cui puoi andare ad agire per influenzare i comportamenti del tuo cliente, quindi anche le vendite e i ricavi.

Il termine “to market” in inglese significa “portare sul mercato”, quindi tutto ciò che serve a definire e pubblicizzare un prodotto fa parte del marketing.

Le 4P del marketing sono:

  • Product, ovvero il prodotto o servizio della tua azienda
  • Price, il prezzo
  • Placement, il luogo fisico dove trovare i tuoi prodotti o servizi ovvero il canale di distribuzione
  • Promotion, la promozione, la comunicazione e la pubblicità

Queste 4 variabili costituiscono la base per l’analisi di mercato e la costruzione di una strategia marketing per la tua azienda.

Nel modello SWOT, in ogni voce che andrai a completare, dovrai analizzare le 4P.

Quindi quando completerai i  Punti di forza, Punti di debolezza, Opportunità e Minacce del modello SWOT dovrai analizzare in ognuno Prodotto, Prezzo, Canale di distribuzione e Promozione.

help_outline

Product: il prodotto

Il prodotto, o servizio, non è esterno al marketing bensì ne fa parte e viene definito in base alle richieste di mercato, ai trend del momento e alla concorrenza.

Un’azienda infatti può sopravvivere solamente se la sua offerta resta in linea con le esigenze e le richieste dei consumatori.

Il prodotto cambia nel tempo, evolvendosi a seconda delle nuove richieste di mercato.

Questo però non vuol dire stravolgere il proprio prodotto, soprattutto se iconico, ma saperlo rinnovare.

Un esempio di efficace rinnovamento ce lo fornisce il marketing Coca-Cola, la sua bevanda non è cambiata ma sono state aggiunte varianti richieste dal mercato.

Inoltre il prodotto è soggetto ad obsolescenza e questo il consumatore lo sa bene.

Per sfruttare al meglio questa caratteristica devi analizzare il ciclo di vita dei tuoi prodotti.

help_outline

Price: il prezzo

Il marketing mix considera il prezzo come una variante importantissima del processo di acquisto, ma dipende da tantissimi fattori come il ciclo di vita del prodotto, la concorrenza e il posizionamento.

Si possono applicare diverse strategie di prezzo:

  • puoi puntare ad un prezzo basso per sbaragliare la concorrenza
  • puoi applicare un prezzo in linea con la concorrenza e lasciare che siano altre le caratteristiche che spingano i clienti a comprare i tuoi prodotti
  • puoi applicare un prezzo più alto della concorrenza se stai puntando a creare un prodotto di nicchia che si posizioni in un mercato esclusivo
help_outline

Cos’è il marketing mix? Il placement: il canale di distribuzione

Il canale di distribuzione è ciò che rende disponibile i tuoi prodotti o servizi ai clienti, per essere efficace deve entrare in gioco nel momento in cui il cliente vuole acquistare.

L’organizzazione di questo fattore del marketing mix dipende da molti fattori:

  • i clienti da raggiungere
  • le caratteristiche dei prodotti o dei servizi
  • la scelta di creare un canale di vendita proprio o di affidarsi a intermediari

Se scegli di creare un proprio canale di vendita si avrà maggiore controllo sulla distribuzione e promozione del prodotto, ma anche costi maggiori.

Se scegli di affidarti a terzi potresti avere meno controllo ma potresti risparmiare qualche soldino da investire successivamente.

Per capire quale strategia adottare per il tuo canale di vendita ti consiglio di creare le personas e analizzare le varie possibilità.

help_outline

Promotion: la promozione

La comunicazione o meglio la pubblicità gioca un ruolo fondamentale in qualsiasi strategia di marketing e deve avere come obiettivo quello di valorizzare l’immagine della tua azienda, dei tuoi prodotti o servizi.

Rientrano in questo fattore del marketing mix le azioni pubblicitarie sia online che offline, l’advertising e l’attività di public relations.

Per curare al meglio questo aspetto ti consiglio di leggere il mio articolo e capire che cos’è il tone of voice.

Attraverso la promozione devi stupire il tuo cliente, rimanere impresso e convincerlo a sceglierti.

Per questo ti lascio qui alcuni articoli sulle strategie pubblicitarie principali:

Contattaci!

Preventivo sempre gratuito

Fabio Fresia, fondatore e titolare di Eureka Web di Asti

perm_device_information366 - 400 9542       emailinfo@agenziawebeureka.it

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message