Errore event listener ("click") non funziona con Ajax

Errore event listener (“click”) non funziona con Ajax

  1. blog Errore event listener (“click”) non funziona con Ajax
event_available
schedule

Come risolvere l’errore dell’event listener (“click”) che non funziona con Ajax? Se il tuo sito web utilizza una funzione che aggiorna il contenuto della pagina è molto probabile che gli eventi vengano rimossi.

Non preoccuparti, questo tipo di errore si risolve di solito modificando una piccola parte del tuo codice jQuery.

Il problema principale è questo: se rimuovi un elemento della pagina per sostituirlo con uno nuovo, generato da Ajax, gli event listener si sganciano da esso.

code

Come risolvere l’errore event listener (“click”) non funziona con Ajax

La soluzione consiste nell’agganciare gli eventi direttamente al DOM, attraverso la funzione $(document), come nell’esempio.

Sostituisci questo codice

$('input.my-class').on("click", function() {
  //code
});

Con questo:

$(document).on("click", 'input.my-class', function() {
  //code
});

In questo modo, agganciando gli event listener direttamente all’oggetto $(document), potrai sostituire qualsiasi elemento della pagina senza perdere gli eventi ad esso agganciati.

Se hai problemi con l’errore $ is not a function puoi risolverlo seguendo le indicazioni della guida che ho scritto per te.

Fai attenzione ovviamente a impostare la stessa classe del vecchio elemento al nuovo e il gioco è fatto!

Puoi anche agganciare più event listener alla stessa classe come nell’esempio qui sotto:

$(document).on("keyup keypress blur change click", 'input.my-class', function() {
  //code
});

Questo errore, normalmente, si può anche risolvere agganciando gli eventi listener ad un qualsiasi altro elemento che non cambia con la funzione Ajax, ad esempio al body. È comunque consigliabile agganciare tutti gli eventi all’oggetto $(document) per no creare conflitti.

$(‘body’).on("click", 'input.my-class', function() {
  //code
});

Oppure come nell’esempio qui sotto:

$(‘.element-not-changed’).on("click", 'input.my-class', function() {
  //code
});
check_circle

Leggi anche

Come creare sottomenu backend WordPress con add_submenu_page()
Scopri di più
Come creare pagina di amministrazione backend WordPress
Scopri di più
Cos'è il marketing mix
Scopri di più
Perché analizzare i competitor
Scopri di più
Come creare controlli personalizzati per Wp customizer
Scopri di più
Come inviare dati dei form con Ajax serialize() a php
Scopri di più
Elenco icone Google in un array in codice php
Scopri di più
Come usare le chiavi API Google
Scopri di più

Contattaci!

Preventivo sempre gratuito

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up