whatsapp
keyboard_arrow_down Contatti

Venerdì

22

Settembre 2023

Influencer cosa fanno e quanto guadagnano

Quanto guadagna un influencer e cosa fa

  1. blog Quanto guadagna un influencer e cosa fa
event_available
schedule

Quanto guadagna un influencer? Quando si parla di influencer sono due le domande che ci frullano in testa: cosa fanno e quanto guadagnano. Se vuoi sapere come diventare influencer ho scritto per te alcuni consigli in questa guida.

Partiamo dal concetto di “influence”: l’influenza è la capacità di intervenire nell’affermazione o nella modifica dell’opinione pubblica.

L’influencer è colui che, tramite la creazione di contenuti web, è in grado di influenzare chi lo segue, spingendoli a compiere una determinata azione.

L’influencer è un opinion leader dotato di carisma e capacità di creare contenuti coinvolgenti per il pubblico.

In ambito pubblicitario è proficuo collaborare con loro per la creazione di contenuti che accelerano il processo di vendita.

Chi fa il lavoro di influencer guadagna attraverso diversi canali: 

  1. Numero di visualizzazioni dei loro contenuti con Advertising (ad esempio i video con le pubblicità su Youtube)
  2. Diffusione di messaggi pubblicitari dietro ricompensa delle aziende
  3. Creazione di contenuti per conto di brand e aziende
  4. Vendita di prodotti per conto terzi tramite link affiliati
  5. Promozione di codici sconto e guadagno in percentuale sulle vendite

In sintesi:

  • L’influencer è una persona che influenza gli altri attraverso i suoi contenuti
  • I social sono il mezzo di comunicazione più efficace per gli influencer
  • Gli influencer guadagnano principalmente in base al numero di follower
help_outline

Cosa fanno gli influencer?

Spesso chi diventa influencer inizia la sua carriera partendo da una grande passione, quasi per gioco.

Chi trasforma la sua passione in lavoro si costruisce una reputazione online grazie alla sua competenza in un determinato ambito.

L’influencer è in grado di condizionare le scelte dei suoi seguaci, diventando una persona di riferimento nel proprio settore.

Sono blogger, videomaker, content creator, youtubers e usano in larga misura i canali social per coinvolgere il loro pubblico.

Postano con regolarità i loro contenuti e interagiscono con fans e followers tramite like, commenti, visualizzazioni e stories.

I settori di cui si possono occupare sono diversi:

  • Cibo (Food Influencer)
  • Bellezza, trucchi e make up (Beauty Influencer)
  • Videogiochi (Gaming Influencer)
  • Vestiti e moda (Fashion Influencer)
  • Design (Design Influencer)
  • Viaggi (Travel Influencer)
  • Wellness

Il lavoro degli influencer non è quindi improvvisato; oltre a una conoscenza del loro settore c’è dietro anche una base di marketing ed editing.

Pianificano e preparano i loro contenuti, scrivono testi, montano video, editano foto e  monitorano costantemente reazioni e risultati.

Un Influencer è anche in grado di dare un valore al proprio profilo lavorativo e stabilire un prezzo ai suoi contenuti sponsorizzati.

Gli elementi di cui tener conto sono:

  • La portata, o reach: il numero di persone potenzialmente raggiungibili dai contenuti.
  • L’autorevolezza nel settore
  • L’engagement che è in grado di generare
  • Il numero di followers e interazioni sui vari canali
  • Il numero di contenuti

Ciò che fa la differenza è la capacità di interagire con i propri followers e di indirizzare le scelte del pubblico.

help_outline

Quanto guadagnano gli influencer?

Per capire quanto guadagna un influencer bisogna partire facendo chiarezza sulle varie classificazioni.

Possiamo classificarli in base a due fattori: numero di followers e il modo in cui è nato il personaggio.

In base al modo in cui è nato il personaggio troviamo:

  • Influencer creato dalla popolarità, colui che diventa brand ambassador ma che deve il suo successo ad altro. Ad esempio Cristiano Ronaldo, riesce a influenzare le decisioni dei suoi followers ma è il calcio ad averlo reso famoso.
  • Influencer che crea la sua popolarità, chi parte da una passione e la fa diventare il proprio mestiere in maniera autonoma. Ad esempio Clio Makeup, che partendo da un canale Youtube ad oggi conta molte collaborazioni e anche un proprio brand di prodotti.

Quanto guadagna un influencer in base al numero di follower

  • Micro influencer (10K – 100K di followers): il coinvolgimento della loro community è altissimo e il pubblico targettizzato in base agli interessi.
    Sono i più ricercati da piccole e medie imprese per creare collaborazioni. Si può instaurare anche un rapporto di scambio: invio gratuito dei prodotti in cambio di pubblicità.

    Guadagno: fino a 600€ a collaborazione + guadagno delle pubblicità su social e blog + link affiliati + prodotti gratuiti
  • Mid-tier influencer (100K – 500K di followers): la community è più ampia ma ancora ben targettizzata.
    Il costo delle collaborazioni è superiore. Tendono a rifiutare collaborazioni con brand in cui non credono per non perdere autorevolezza.

    Guadagno: fino a 2000€ a collaborazione + guadagno delle pubblicità su social e blog + link affiliati + prodotti gratuiti
  • Macro influencer (500K – 2M di followers): la community è ampia e variegata, il vantaggio è quello di raggiungere un gran numero di persone.
    La campagna pubblicitaria inizia ad avere un costo consistente.

    Guadagno: fino a 5000€ a collaborazione + guadagno delle pubblicità su social e blog + link affiliati + prodotti gratuiti
  • Celebrity influencer (da 2M di followers in poi): stringere collaborazioni con loro vuol dire ottenere un pubblico davvero ampio, ma meno targettizzato.
    Le campagne pubblicitarie costano parecchio, spesso si stipulano contratti per collaborazioni one-shot.

Guadagno: fino a 10.000€ a post + guadagno delle pubblicità su social e blog + link affiliati + prodotti gratuiti

Ovviamente le cifre inserite sono una media delle cifre richieste da vari influencer.

In realtà non esiste un vero e proprio “prezzario” per gli influencer.

La capacità di guadagnare dipende anche dalla loro forza contrattuale, data dal numero di followers e dalla reputazione.

Un influencer guadagna se fa guadagnare le aziende: non bastano i semplici like ma la capacità di vendere il prodotto sponsorizzato.

In poche parole conta il tasso di conversione della pubblicità in vendite.

Come diventare influencer? 10 consigli

Come diventare influencer? Una figura sempre più importante è quella degli influencer tanto da far nascere negli ultimi anni una nuova definizione del marketing: l’influencer marketing.

Sempre più persone vogliono quindi entrare a far parte di questo settore diventando influencer.

Voglio darti alcuni consigli  per iniziare questo lavoro, ma prima dai devi conoscere chi sono gli influencer e cosa fanno.

Diventare influencer non vuol dire fare soldi facili, come pensano molti, ma investire tempo in una nuova professione che richiede impegno e coerenza.

Come in tutti i lavori ci si deve impegnare. Chi vuole fare questo lavoro deve avere molti followers sui social o sul suo blog.

Per definizione, l’influencer è colui che ha almeno 2.000/3.000 followers attivi sui profili dei social.

Certo, non si può piacere a tutti. Quindi non preoccuparti di parlare di tutto, di spaziare troppo nei tuoi contenuti, ma concentrati su un argomento e trattalo in maniera completa.

Puoi diventare anche tu un influencer, ma per farlo devi costruirti una tua identità e non rendere i tuoi profili social generici.

Parti dalla tua passione e sii curioso

Per influenzare gli altri bisogna essere convincenti e convinti di quello che si sta dicendo.

Per questo ti consiglio di cercare un argomento che ti appassiona davvero, sarà molto più semplice per te parlarne.

Il mondo è in continua evoluzione, la tua passione ti può spingere ad essere sempre in costante aggiornamento e ad essere sempre informato sull’argomento!

La conoscenza porta le persone che ti seguono a fidarsi di te e sarai considerato come punto di riferimento ed esperto del settore.

La curiosità è il motore degli influencer! 

Indipendentemente dal proprio settore non bisogna mai smettere di studiare, informarsi e acquisire conoscenze.

Formati e segui corsi sia nel tuo settore sia per editing di foto e video

Ė molto importante essere preparati e seguire corsi di formazione sia nel proprio settore sia in generale per tutto quello che può servire.

Per questo se vuoi diventare influencer ti consiglio di seguire corsi, anche online, sulla registrazione ed il montaggio dei video e sull’editing delle immagini.

Informati e acquisisci nozioni sul marketing e sul copywriting 

Imparare come funziona il mercato non è sbagliato: il fine ultimo di questo lavoro è vendere prodotti per le aziende.

Conoscere qualche nozione di marketing ti aiuterà a capire come funziona questo lavoro.

In breve ti consiglio di informarti sul:

  1. Web marketing, che si occupa del marketing online e della conversione in denaro delle pubblicità sul web.
  2. Content marketing, ovvero il marketing dei contenuti. Come rendere efficace un testo, una foto e un video.
  3. Viral marketing, che studia come un contenuto pubblicitario diventa virale e si diffonde nel pubblico
  4. Instant marketing, ovvero tutte quelle azioni di marketing che sfruttano un fatto accaduto di recente, una cosa di cui tutti parlano, per creare messaggi pubblicitari.
  5. Neuromarketing, come le pubblicità vengono percepite dalla nostra mente.

Per diventare influencer è importante creare anche una scaletta di contenuti, una bozza di ciò che si dice in un video e dei testi efficaci.

Per migliorarti puoi approfondire il copywriting, settore che si occupa della stesura ottimale dei testi.

Rileggi sempre per controllare la logica e la grammatica.

Come comportarsi

Sii coerente e parla in maniera sincera con i followers

Per diventare influencer devi guadagnarti la fiducia dei followers. Come?
Sii coerente nei contenuti che crei, basati sui tuoi principi e non contraddire mai ciò che dici.

Ovviamente puoi cambiare opinione su un prodotto, su un’azienda o su un argomento; questo però va motivato e spiegato.
Se sono solo i profitti a muoverti i tuoi followers se ne accorgeranno e molto probabilmente smetteranno di seguirti!

Ricordati di essere sincero, non pubblicizzare prodotti solo perché pagato ma perché ci credi davvero.
Pala di prodotti in maniera onesta e solo dopo averli davvero provati tu stesso.

Crea contenuti originali ed efficaci e fatti notare

Per guadagnare followers e popolarità è importante creare un personaggio che si fa notare e creare contenuti originali.

Non copiare altri influencer, porta nel tuo blog o sui tuoi social contenuti unici e che attirano le persone e le spingano a seguirti.
Sii originale e usa la fantasia.

Collabora con altri influencer di cui hai stima

Collaborare è molto importante per allargare il tuo pubblico.

Devono essere persone di cui hai stima, con cui hai piacere di trascorrere del tempo e che condividono con te la stessa visione di questo lavoro.

Se collabori con persone che si occupano del tuo stesso settore sarà più facile che i suoi utenti seguano anche te.
Se vi occupate di settori differenti dovete trovare un punto in comune della vostra attività.

Pensa prima di postare e fai attenzione al messaggio che vuoi dare

Prima di pubblicare un video, una foto o un testo riguarda sempre ciò che hai detto e scritto.

Ė facile commettere errori grammaticali ma soprattutto non essere chiari nel messaggio che si vuole dare.

Ricorda anche di prestare attenzione a non urtare la sensibilità dei tuoi followers.

I social

Segui le ultime tendenze e pubblica in modo costante

Per diventare influencer è importante seguire le ultime tendenze ed essere in grado di replicarle o parlarne.
Questo ti permette di essere al passo con i tempi.

Ovviamente è sbagliato fare una forzatura e essere qualcuno che non si è, ma è interessante guardare le ultime tendenze e proporne una versione personale.

Inoltre non dimenticare di pubblicare in maniera costante e creare anche un calendario dei contenuti da realizzare.

Studia i social network e scegli il canale giusto per te

Studia le varie piattaforme social e scegli quelle più adatte alla tua personalità ed al tuo lavoro.

Non devi per forza essere presente su tutte, ma seguire i canali più utilizzati dal tuo target è vantaggioso.

Crea interazione ai tuoi post e crea dialogo con la tua community

Non dimenticarti che se sei influencer è anche grazie al pubblico che ti segue con costanza ed interesse.

Interagire con loro è fondamentale e creare dialogo con la community li avvicinerà ancora di più a te.

Crea interazione nei commenti di foto e video, sondaggi sulle loro preferenze, rendili partecipi della tua vita (per quanto possibile e fin dove vuoi tu) e delle scelte degli argomenti da trattare.

Studia un modo per premiare i fan più attivi.

Tempo richiesto: 15 minuti

Come diventare influencer

  1. Parti dalla tua passione e sii curioso

  2. Formati e segui corsi sia nel tuo settore sia per editing di foto e video

  3. Informati e acquisisci nozioni sul marketing e sul copywriting

  4. Sii coerente, pubblicizza prodotti che conosci e aziende che apprezzi realmente, e parla in maniera sincera con i followers

  5. Crea contenuti originali ed efficaci e fatti notare

  6. Collabora con altri influencer di cui hai stima

  7. Pensa prima di postare e fai attenzione al messaggio che vuoi dare

  8. Segui le ultime tendenze e pubblica in modo costante

  9. Studia i social network e scegli il canale giusto per te

  10. Crea interazione ai tuoi post e crea dialogo con la tua community

Ti è piaciuto questo articolo?

favorite thumb_down
Autore articolo

Fabio

Sono un terribile realista. Pratico e determinato ma anche un grande sognatore, ecco perché do continuamente vita a nuovi progetti online e non. Nel 2019 ho fondato Eureka Web proprio per rendere possibile tutto questo. Insieme possiamo realizzare la tua idea!


Visita il sito
library_books

Leggi anche

sezione trasparenza della pagina facebook a cosa serve
Scopri
come vedere data creazione pagina Facebook
Scopri
cos'è Reddit, come funziona e perchè usarlo Eureka web
Scopri

Contattami

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up