Come scegliere i colori per un sito web

Come scegliere i colori per un sito web

  1. blog Come scegliere i colori per un sito web
event_available
schedule

Come scegliere i colori per un sito web? Sicuramente fino ad oggi avrai utilizzato i colori che più ti piacciono, abbinandoli in modo gradevole sul tuo sito.

E se ti dicessi che ci sono moltissimi altri fattori da considerare?

Per scegliere i colori giusti, infatti, serve molta fantasia ma anche alcune tecniche grafiche e pillole di marketing. Il tutto inoltre deve avere lo stesso stile grafico!

In questa guida voglio svelarti i trucchi principali utilizzati dai professionisti grafici per il loro progetti ma partiamo dall’inizio:

Tempo richiesto: 10 minuti.

Come scegliere i colori per un sito web

  1. Scegli i colori in base al logo

    Il logo è la prima fonte di ispirazione per un grafico, quindi dovrai utilizzare gli stessi oppure delle loro sfumature.

  2. Colori in base all’arredamento del tuo negozio

    Hai già arredato la tua sede fisica? Allora puoi richiamare gli stessi colori anche nel sito, così sembrerà di entrare nel tuo store navigando sul tuo sito.

  3. Evita i colori della concorrenza

    Non vorrai essere scambiato per un tuo competitor, o peggio, essere accusato di plagio!

  4. I colori hanno un significato

    Tonalità diverse hanno anche significati ben diversi. Scegli quelli giusti!

  5. Usa colori accesi in piccoli dettagli per attirare l’attenzione

    Un piccolo tocco acceso può attirare l’attenzione sulle sezioni principali del tuo sito oppure sui pulsanti di acquisto.

help_outline

Significato dei colori per un sito

Forse non sai che i colori hanno un significato e trasmettono a chi li guarda sensazioni positive o negative.

Immagina un sito web completamente nero: sfondo scuro, contrasti molto evidenti e tono nero su nero. Cosa immagini possa vendere? Io non lo abbinerei mai a un’azienda BIO oppure a giochi per bambini.

Se scegli i colori per il tuo sito allora presta molta attenzione a cosa trasmettono. Il giallo mette allegria, il rosso è grinta, il blu significa precisione mentre il verde è molto usato per i prodotti BIO perché è il colore della natura.

Le emozioni dei colori sono studiate dal neuromarketing, una scienza che mette in relazione la psicologia della mente umana ai principi del marketing.

Accostando diversi colori si ottengono anche combinazioni di significato che potrai sfruttare per comunicare la tua immagine aziendale.

help_outline

Quanto e quanti colori usare in un sito web?

Per dare un po’ di movimento al tuo sito web ti consiglio di usare 2 o 3 colori. Cerca di non esagerare altrimenti apparirai disordinato ai tuoi visitatori.

Anche la quantità di colore è importante! La giusta via di mezzo è la soluzione ideale: lascia spazio al bianco o ad un colore di sfondo neutro come il panna o il beige.

Definisci inoltre il colore dominante e quello secondario in modo armonico tra loro. Di solito il colore secondario è in forte contrasto con il dominante.

Il colore dominante viene usato di solito per:

  • Titoli
  • Pulsanti
  • Sfondi di sezioni in evidenza
  • Icone
  • Bordi e riquadri in evidenza
  • Testo in grassetto
  • Link

Il colore secondario invece viene utilizzato per:

  • Colore dei pulsanti al passaggio del mouse
  • Sottotitoli
  • Link visitati

Sono molto apprezzate anche alcune sezioni del tuo sito con sfondo colorato e titoli in contrasto. Lo sfondo di un colore acceso è molto moderno ma anche difficile da abbinare senza risultare pesante alla vista.

help_outline

Attenzione ai colori della concorrenza

I colori che hai scelto sono già stati usati da altri? Magari da un tuo diretto concorrente?

Controlla bene tutti i tuoi competitor perché potresti involontariamente creare situazioni sgradevoli. Non dimenticare che un logo molto simile per forme e colori ad un altro registrato potrebbe essere soggetto a plagio.

help_outline

Accenti sgargianti

Gli accenti del tuo sito sono le parti su cui vuoi attirare l’attenzione del visitatore. Sono ad esempio il pulsante di acquisto dei prodotti o alcune parole nel testo che devono attirare l’attenzione.

Usa colori che attirino l’attenzione e che spingano l’utente all’acquisto.

Il rosso è tra tutti il più gettonato: è il colore del fuoco e del sangue, indica il pericolo di bruciarsi o il dolore di una ferita.

Siamo infatti attirati dalle cose rosse perché, in quanto pericolose, necessitano di un’attenzione in più.

Il rosso è anche grinta e decisione; ottimo per spingere il visitatore a compiere l’azione.

Puoi usare anche altri colori per i punti focus, l’importante è che siano in contrasto con il resto e non mimetizzati nel sito.

Immagina ora alcune combinazioni di colori per il tuo sito oppure, se ne hai già uno, chiediti: è davvero efficace? Il messaggio che voglio trasmettere è quello giusto?

help_outline

Come scegliere i colori per un sito web, la palette colori

Prova questo strumento gratuito che ti aiuterà nella scelta dei colori del tuo sito web.

Si tratta di una palette di colori che mostra i complementari, monocromatici o analoghi a quello che scegli. Io la utilizzo per tutti i miei progetti!

Se ti affidi ad un professionista per la realizzazione del tuo sito, prova a chiedere a lui un parere. Sicuramente saprà indicarti la palette colori più adatta.

check_circle

Leggi anche

Come creare sottomenu backend WordPress con add_submenu_page()
Scopri di più
Come creare pagina di amministrazione backend WordPress
Scopri di più
Cos'è il marketing mix
Scopri di più
Perché analizzare i competitor
Scopri di più
Come creare controlli personalizzati per Wp customizer
Scopri di più
Come inviare dati dei form con Ajax serialize() a php
Scopri di più
Elenco icone Google in un array in codice php
Scopri di più
Come usare le chiavi API Google
Scopri di più

Contattaci!

Preventivo sempre gratuito

perm_identity
alternate_email
phonelink_ring
message

Il tuo messaggio è stato inviato con successo!
Ti risponderemo a breve

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

message
perm_identity
alternate_email

keyboard_arrow_up